martedì 15 settembre 2015

ALLA SCOPERTA DI ARTECA CON UN EVENTO DEDICATO AL RIUSO E AL RICICLO

Venerdì 18 settembre presso gli spazi dell’associazione Arte Combustibile in via Ventura 4 si terrà l’evento Qui non si butta niente, un appuntamento pensato per approfondire il tema del riuso e del riciclo attraverso stimoli artistici e il contributo di diverse realtà attive in quest’ambito. L’iniziativa è nata da un'idea di Arteca, un gruppo di ragazzi uniti dal desiderio di diffondere arte e cultura nella propria città.


Il programma dell’evento (dalle 19.30) prevede esposizioni di prodotti riciclati, un rinfresco con accompagnamento musicale, proiezione di cortometraggi e musica dal vivo. Come anticipato sono tante le realtà coinvolte a cominciare da Giacimenti Urbani, un’associazione che si occupa della mappatura dei progetti legati al tema del riuso. I progetti artistici sono invece curati da Musica da Cucina, Intuizione Ploc e Studio Asparagus; i progetti sociali vedono la partecipazione di Zucche Ribelli e Taivè; i laboratori di riciclo sono infine realizzati da Marchio Solidale e Fucine Vulcano. Promotori della serata sono la già citata Arte Combustibile e Fondazione Eris. Cliccate sui link per qualsiasi informazione.

“L’evento Qui non si butta niente – ci racconta Ginevra di Arteca – è nato dalla volontà di realizzare una serata culturale che potesse dare spazio a realtà o singoli che non hanno un contenitore nel quale inserirsi e che sentono la necessità di essere parte integrante del cambiamento che la società sta vivendo”.

“Il tema dell’evento è stato scelto insieme – continua Angelo – basandoci sulle domande che ci poniamo ogni giorno, su quello che leggiamo sui giornali, su quello che abbiamo intorno, su ciò che tutte le realtà artistiche coinvolte possono esprimere attraverso il proprio linguaggio”.

“Abbiamo scelto Lambrate come luogo dell’evento – conclude Alberto – perché i componenti di Arteca sono nati e cresciuti nel quartiere e quindi fa parte di noi. Lambrate è un quartiere in continua evoluzione che dà l'idea di non dire mai no a nessuno e che desideri sempre accogliere chi ha voglia di fare. La nostra serata ha come scopo anche quello di creare un momento conviviale in cui persone diverse possano parlare, confrontarsi e passare una piacevole serata all'insegna della cultura”.

Ribadiamo quindi l’appuntamento venerdì 18 settembre dalle ore 19.30 presso lo spazio di Arte Combustibile in via Ventura 4. Per partecipare all’evento è richiesto un contributo di 3 euro. In caso di pioggia l’evento si terrà giovedì 17 settembre – si attendono le previsioni meteo, restate aggiornati tramite la pagina Facebook www.facebook.com/events/457821117753174/.

Nessun commento:

Posta un commento