martedì 20 gennaio 2015

UN CINEMA AL TEATRO MARTINITT: SI PARTE CON MIRACOLO A MILANO

Dopo la chiusura dello Splendor avvenuta nel 2007, Lambrate era rimasta senza un cinema. A colmare questo vuoto ci penserà il Teatro Martinitt che domani, mercoledì 21 gennaio, inaugurerà una programmazione cinematografica per tutti i gusti e per tutte le età.

Si parte con “Magic in the Moonlight” in lingua originale (ore 10), “Soap Opera” (ore 15) e “I pinguini di Madagascar” (ore 17.30). La sera invece ci sarà la proiezione gratuita di “Miracolo a Milano” che è stato girato proprio nel nostro quartiere nel 1950 (è indispensabile la prenotazione).

“In un momento in cui le piccole sale cinematografiche chiudono i battenti sconfitte dalla crisi e dai multisala – si legge nel comunicato stampa – il Teatro Martinitt accetta la sfida di abbassare il suo nuovissimo schermo per regalare al proprio quartiere il cinema che non aveva”.

La programmazione parte dall’1 febbraio e includerà titoli della grande distribuzione quali: “Magic in the Moonlight” (dall’1 al 4 febbraio), “St. Vincent” (dall’8 all’11 febbraio), “American Sniper” (dal 15 al 18 febbraio) e “Come ammazzare il capo 2” (dal 22 al 25 febbraio). La domenica, però, è dedicata ai bambini che potranno vedere “Un amico molto speciale”, “Paddington”, “Hero 6” e “Il mio amico Nanuk”.

Se Lambrate avrà un cinema è grazie soprattutto a un gruppo di persone che ha lavorato intensamente a un progetto: fra queste c’è sicuramente Luciana Ussi Alzati, direttore artistico del Teatro Martinitt, che abbiamo avuto il piacere di conoscere personalmente. A lei abbiamo chiesto com’è nata questa idea e che rapporto c’è fra cinema e teatro.

“Nel 2010 siamo arrivati al Martinitt perché da tempo sapevamo che a Milano mancava una casa per le commedie – comincia Ussi – Non c’era infatti un teatro che proponesse questo genere in maniera continuativa ed esclusiva e così, quando c'è stata l'occasione, ci siamo buttati”. “Una volta accese le luci del teatro siamo stati accolti con entusiasmo dalla gente del quartiere con la quale abbiamo instaurato un rapporto diretto e così, quando ci siamo resi conto che nella zona non c’era un cinema, abbiamo chiesto direttamente a loro cosa ne pensavano. La risposta è stata talmente esplicita che, ancora una volta, ci siamo buttati e abbiamo deciso di aprire il cinema!”.

Il rapporto fra cinema e teatro è difficile da definire  continua Ussi – perché si tratta di due linguaggi estremamente diversi e personalmente li amo entrambi, sia come attrice che come spettatrice. Tuttavia posso dire che al cinema mi abbandono e mi lascio trascinare in mondi che non sono i miei…a teatro invece vivo, interpreto e immagino le storie che  vengono rappresentate. Nel primo sono più passiva ed entro in una storia, nel secondo sono più attiva e faccio mia la storia, pur vivendo in entrambi i casi un'esperienza emozionante. In ogni caso, un film è una garanzia, sempre uguale; gli spettacoli invece sono sempre diversi e ad ogni replica può succedere qualcosa di inaspettato”.

Durante la serata di inaugurazione del Cinema Martinitt interverranno: Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Paola Bocci, Presidente della Commissione Cultura, Moda e Design del Comune di Milano, Renato Sacristani, Presidente della Zona 3 di Milano e Arnoldo Mosca Mondadori, membro del Consiglio di Amministrazione di Fondazione Cariplo che ha finanziato il progetto.

Per qualsiasi informazione scrivere a info@teatromartinitt.it o chiamare il 02/36580010. La biglietteria (via Pitteri 58) è aperta da martedì a sabato ore 10-20, domenica ore 15-17.30.

2 commenti:

  1. Grande!!! Sono contentissima, finalmente torna il cinema a Lambrate!!! Si sa niente dei prezzi??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli spettacoli inaugurali saranno in offerta a soli 2 EURO (la proiezione di Miracolo a Milano invece sarà gratuita)

      Per la normale programmazione i prezzi sono: 6 EURO (normale) 5 EURO (ridotto - per i bambini). Non sono specificate altre riduzioni per anziani, studenti o altre categorie.

      Un saluto :)

      Elimina