mercoledì 2 luglio 2014

OPEN WI-FI MILANO: DOVE SONO GLI HOTSPOT A LAMBRATE

In Italia la connessione a internet è mediamente lenta e la banda larga è ancora poco diffusa rispetto agli altri Paesi europei. Milano tuttavia si può considerare una città all’avanguardia da questo punto di vista e il progetto Open Wi-Fi Milano fa registrare numeri da record.

“In Italia Milano è il primo Comune che offre a cittadini e turisti un servizio di wi-fi gratuito per un periodo di tempo illimitato – si legge su una nota del Comune di Milano – Open Wi-Fi Milano è un servizio molto competitivo anche a livello europeo, strategico in vista di Expo2015”.

Oggi sono circa 370 gli hotspot presenti nella città, 370 aree con connessione internet Wi-Fi gratuita offerta dal Comune di Milano. Circa 300 sono le postazioni all’aperto presenti in piazze, parchi, giardini e 20 stazioni della metropolitana. Le altre 70 aree Open Wi-Fi sono all’interno di uffici pubblici, biblioteche, centri sportivi e ricreativi, ecc.

Lambrate è poi uno dei quartieri più serviti, ma vediamo nel dettaglio dove sono gli hotspot nella nostra zona e spieghiamo bene come funziona il Wi-Fi gratuito del Comune di Milano.

Secondo la mappa di Open Wi-Fi Milano le aree collegate a Lambrate sono: piazza Rimembranze di Lambrate, piazza Bottini, piazza Gobetti, piazza Udine, via Pini 1, via Ponzio 1, via Ponzio 35, via Valvassori Peroni 56, piazza Piola e piazza Leonardo da Vinci. Presto si attiverà un hotspot anche al parco Lambro, in via Van Gogh 10 presso la Cascina Molino San Gregorio.


Collegarsi al servizio di Wi-Fi gratuito del Comune di Milano è facile. Basta recarsi presso una delle aree hotspot e cercare la rete Wi-Fi pubblica. Per navigare su internet a questo punto sarà necessario registrarsi al servizio con un nome account e il proprio numero di cellulare sul quale verrà inviata una password da inserire ad ogni accesso.

Open Wi-Fi Milano garantisce una navigazione pari a 300 MB di traffico in banda larga. Superato questo limite si potrà navigare ancora per un’ora, ma la velocità di connessione sarà ridotta. Dal 2012, anno di attivazione del servizio, secondo il Comune di Milano sono stati oltre 2 milioni gli accessi al Wi-Fi e gli utenti registrati sono stati oltre 200 mila: di questi ben 25 mila sono stranieri.

Per trovare l'area Wi-Fi più vicina visita il sito info.openwifimilano.it

Nessun commento:

Posta un commento