lunedì 2 giugno 2014

BIKEMI ARRIVA A LAMBRATE E CITTÀ STUDI

Stazione BikeMi via Bassini-Grossich (122)
Quattro nuove stazioni di BikeMi a Lambrate e Città Studi. Il servizio di bike sharing del Comune di Milano si diffonde dal centro alle periferie e tocca finalmente anche il nostro quartiere. Le nuove stazioni sono tutte già attive e si trovano all’incrocio via Bassini-Grossich (stazione numero 122), viale Lombardia-Vallazze (145), piazza Gorini-Strambio (159), piazza Aspromonte-Pecchio (210).

Con questi nuovi arrivi, BikeMi raggiunge le 197 stazioni attive in città per un totale di 3.587 biciclette in condivisione. L’abbonamento annuale costa 36 euro, ma venerdì 6 giugno si potrà usufruire del pezzo scontato di 25 euro in occasione del Green Office Day, ovvero la giornata dedicata alla mobilità sostenibile.

Stazione BikeMi piazza Leonardo-Politecnico (215)
“Prosegue la strategia di portare BikeMi fuori dal centro – spiega l'assessore alla Mobilità e ai Trasporti, Pierfrancesco Maran – e così dopo aver raggiunto Brenta ora arriviamo a Lambrate e a Città Studi. Una scelta premiata anche dai numeri perché sono sempre di più le persone che lo utilizzano: il record è di 12.400 prelievi in un giorno e quest'anno gli utilizzi by night sono aumentati di quasi il 60%”.

Aumentano quindi le biciclette di BikeMi a Lambrate e Città Studi che già contava tre stazioni in piazza Leonardo-Politecnico (215), viale Romagna-Pascoli (216) e piazza Bernini (211). Per trovare le bike sharing più vicine a casa tua basta andare sul sito BikeMi-Mappa Stazioni e zoomare sulla tua zona di residenza.

1 commento:

  1. Un vecchio detto diceva: Hai voluto la bicicletta? Pedala. A significare che se dici di esserti inguaiato è perché lo hai voluto tu.
    Se ti investono e non sei assicurato te la sei cercata.
    Se sudi o ti bagni te la sei cercata.
    Se respiri a pieni polmoni gas di scarico te la sei cercata.
    Se ti ammali te la sei cercata.


    RispondiElimina