domenica 11 maggio 2014

ALLA BOTTEGA DI LAMBRATE TORNA IL PIACERE DI FARE LA SPESA

A Lambrate non è facile trovare un negozio dove acquistare prodotti bio e dalla filiera controllata. È vero, ci si può affidare a uno dei tanti GAS (Gruppi di Acquisto Solidale) della zona, ma questi non prevedono la vendita al dettaglio. Se si vuole tornare a fare la spesa puntando su prodotti di qualità e rigorosamente “Made in Italy” il consiglio è quello di visitare la Bottega di Lambrate, che ha aperto da poco più di un mese in via Conte Rosso 23.

La Bottega di Lambrate nasce da un sogno – si legge sul sito web – Il sogno di poter mangiare e bere prodotti di qualità che abbiano sapore e profumo autentici”. La Bottega di Lambrate era il sogno in particolare di sei amici: Anna, Clara, Simona, Max, Diego ed Emanuele, che hanno investito i propri risparmi e rilevato la gestione di un ex bar. L’obiettivo era quello di creare un luogo dove l’abitudine di andare a far la spesa tornasse a una dimensione umana, “un luogo piacevole dove l’acquisto non è un semplice scambio di merci ma una piacevole esperienza sensoriale e un’occasione di socializzazione e di incontro tra persone”.

Dietro il bancone troverete Anna che da anni si occupava della vendita di prodotti biologici presso mercatini e fiere itineranti. L’apertura della Bottega di Lambrate, racconta, nasce dall’esigenza di uno “spazio fisico” dove vendere prodotti di qualità a prezzi accessibili a tutti. Alla Bottega di Lambrate, quindi, si possono trovare alimenti freschi (affettati e formaggi, pane, pasta fresca, frutta e verdura), secchi (pasta, cereali, farine), sfusi, confezionati e conservati (sughi, marmellate, miele, succhi di frutta), gastronomia già pronta e anche vino, birre, olio e caffè. Tutti i prodotti, ovviamente, vengono selezionati  personalmente dopo l’incontro con fornitori e cooperative sociali sul territorio per garantire la genuinità e una filiera corta e controllata.

Alla Bottega di Lambrate, dunque, si può far la spesa informandosi nel dettaglio su tutti i prodotti in commercio, ma volendo ci si può anche fermare per fare un aperitivo. La lista dei vini si sta allungando e molto consigliata è la birra artigianale che arriva dal Birrificio Italiano di Limido Comasco in provincia di Como. Il consumo sostenibile è dunque al centro del progetto e tutti i mobili del locale sono realizzati con l’ecologico pallet dall’azienda PALM.


Diego, uno dei soci con cui abbiamo avuto una lunga chiacchierata, ci ha raccontato come la Bottega di Lambrate sia anche un piccolo progetto imprenditoriale nato dalla volontà di soddisfare un’esigenza personale, ovvero la realizzazione di una bottega letteralmente sotto casa dove acquistare prodotti bio e dalla filiera controllata. Consigliamo quindi a tutti gli interessati di passare in via Conte Rosso 23 per una spesa di qualità o un aperitivo “green”. Per ulteriori informazioni visitate il sito labottegadilambrate.it oppure la pagina Facebook https://www.facebook.com/labottegadilambrate?fref=ts.

Nessun commento:

Posta un commento