venerdì 25 ottobre 2013

DESAPARECIDOS

E’ scomparso mercoledì un uomo di circa 50 anni, A.U., nato a Milano e residente in piazza San Materno. Quella mattina la moglie del signore scomparso andò a lavorare come tutti i giorni, uscendo di casa prima del marito. Il signore avrebbe dovuto recarsi, poco dopo, al suo negozio in via Casoretto, a pochi passi da casa, ma il negozio rimase chiuso tutto il giorno. La moglie, non ricevendo risposta alle ripetute telefonate al cellulare del marito, interroga i vicini e i proprietari del negozio di fianco. Nessuno sa niente. Entrando in casa non trovano nessuno; il marito è scomparso. In casa vengono ritrovati il portafoglio e il cellulare dell’uomo.
La signora ha avvisato le forze dell’ordine, che hanno iniziato le indagini. Dai primi interrogatori sembra che il marito sia uscito di casa poco dopo la moglie, indossando un cappuccio. Da quel momento si sono perse le tracce.
Sono ancora aperte diverse piste. Forse l’uomo è scappato intenzionalmente, ma non si conoscono ancora i motivi.


L'uomo è alto circa 1,80 e pesa 100 kg e ha occhi azzurri. L'ultima volta che è stato visto indossava un paio di jeans, scarpe nere e un cappotto con cappuccio. 

2 commenti:

  1. E' stato ritrovato in stato confusionale a Torino il 5 novembre

    RispondiElimina
  2. Eccomi, la foto non mi rende giustizia.
    Si è trattato di amnesia da fuga dissociativa.
    Lo stato confusionale è durato poche ore dal ritrovamento di me stesso.
    Ora passato quasi un anno è rimasto solo il ricordo

    RispondiElimina