sabato 2 marzo 2013

UNA SCELTA ETICA: I GAS (GRUPPI ACQUISTO SOLIDALE) DI LAMBRATE

Partiamo con un po’ di teoria: che cos’è un GAS?
È l’acronimo di Gruppo di Acquisto Solidale. Ecco, nel nome ci sta già tutto, ma mi prendo la briga di approfondire. Un GAS è in sostanza un gruppo di persone che compra; ciò che distingue queste persone dalla “massa” è il fatto che si compra con un certo stile, con una certa filosofia e i criteri di acquisto dei beni sono frutto di una scelta etica condivisa.
Parliamo di consumo critico: oggi purtroppo si conosce sempre meno ciò che si compra al supermercato; si fatica a trovare prodotti non adulterati e non si conosce il percorso delle merci che comperiamo. Questo è ancora più grave se ciò riguarda gli alimenti che finiscono nei nostri piatti e quindi dalle nostre bocche entrano nel nostro organismo. (Noi siamo quello che mangiamo!!)
Adesso entriamo più nel merito…
PUNTO 1: UNA SCELTA DI QUALITA’. I GAS puntano soprattutto su prodotti agricoli naturali, biologici, dalla provenienza garantita e dalla qualità certificata.
PUNTO 2: UNA SCELTA ECOLOGICA. I GAS sono in contatto diretto coi produttori e comprano esclusivamente da loro, evitando la mediazione della grande distribuzione che comporta un trasporto fisico e quindi emissione di CO2.
PUNTO 3: UNA SCELTA SOLIDALE. I GAS
scelgono i propri fornitori dando sostegno ai piccoli produttori e alle cooperative sociali di produzione (costituite ad esempio da disabili o da carcerati). I GAS danno essenziale importanza ai rapporti umani e verificano costantemente non solo la qualità ecologica dei prodotti, ma anche il rispetto delle norme sul lavoro da parte delle imprese. I membri del GAS si conoscono personalmente anche fra di loro e stipulano un patto di solidarietà e condivisione.
I GAS sono associazioni spontanee ed indipendenti di cittadini. A Milano circa 6mila sono le famiglie coinvolte, più di 400 solo nella zona 3. Oltre al servizio di contatto ed acquisto di beni dalle imprese produttrici, i GAS organizzano spesso anche attività culturali o incontri informativi sui temi della consapevolezza ambientale e del consumo critico.

A Lambrate e nei dintorni ci sono moltissime realtà di acquisto solidale. Sul sito gasmilano.org è presente una mappa dettagliata. Ne abbiamo contattati alcuni come il GAS RubaRLOrt che distribuisce i suoi prodotti al circolo ACLI di Lambrate in via Conte Rosso, oppure il GinkoGas, nato dall’associazione dei genitori della scuola Nolli Arquati di viale Romagna, ospitato nelle case occupate dal collettivo Lambretta in piazza Ferravilla. Ci è stato spiegato che ogni GAS è diverso come struttura organizzativa, criteri d’acquisto e deontologia, ma tutti grosso modo funzionano alla stessa maniera: c’è un contatto diretto col produttore, un ordine collettivo inviato in genere con un file Excel, l’acquisto e il ritiro della spesa in un luogo concordato.

I prezzi? Beh il risparmio non è criterio fondamentale per il GAS; si punta su qualità, particolarità e sostenibilità. I prezzi dunque non sono bassi, ma neanche troppo alti. Certamente diventano competitivi nei confronti delle marche di alimenti biologici e delle distribuzioni bio come ad esempio NaturaSi.

Questi i GAS della nostra zona:
GAS LOLA, GAS LAMBRATE, GAS CITTA’ STUDI, GAS GAS, GAS E LUCE, GAS RUBARLORT, GAS DEM, GAS LEONE, GAS FELTRE, GAS MAMI MILANO, GAS DEL SOLE.
Inserendo in un motore di ricerca questi nomi è possibile rintracciare i contatti utili. Il già citato gasmilano.org presenta un elenco dettagliato dei gruppi della città.
di Bruno Grande

3 commenti:

  1. Ciao Gas Lambrate,

    splendido articolo, posso postarlo sul blog del Gas Avigliana?

    Buona continuazione!

    Anna - gas avigliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Anna,
      può postare l'articolo dove le pare :) siam contenti le sia piaciuto!

      Per onor di cronaca però le devo dire che il blog non appartiene a un GAS, siamo solo dei convinti sostenitori! :)

      Grazie e buon lavoro!

      Elimina
  2. La scuola di viale Romagna è stata intitolata il 21 novembre dell'anno passato a Guido Galli
    https://twbiblio.com/2014/11/21/21-novembre-la-scuola-elementare-di-viale-romagna-16-e-stata-intitolata-a-guido-galli/

    RispondiElimina