venerdì 18 gennaio 2013

VIA BAZZINI – FINE DEI LAVORI


Sono finalmente finiti i lavori in via Bazzini, iniziati ben sette anni fa. Ripercorriamo in sintesi i fatti accaduti. In via Bazzini, tra i civici 20 e 22, vi era una piccola area verde attrezzata in cui i bambini e ragazzi del quartiere andavano a giocare passando i pomeriggi. Ricordo che, quando mio nonno veniva a prendermi alla vicina scuola elementare San Giuseppe, ci fermavamo sempre mezzoretta a giocare in quei piccoli, ma frequentati giardini.
Nei primi anni del 2000, in particolare con la guida dell’ex sindaco Albertini, cominciarono le proposte di costruire parcheggi sotterranei in diverse zone di Milano, tra le quali i giardini di via Bazzini.
Foto scattata da Francesca Segattini
Nonostante le diverse proteste per non far abbattere i cinque alberi secolari presenti all’interno dell’area verde, nel 2004 vennero approvati i lavori, che iniziarono ufficialmente nel 2006.
Dopo un primo avvio, durante il quale vennero abbattuti gli alberi e si fecero i primi scavi, i lavori si fermarono. Ricorsi da parte dei condomini adiacenti, passaggi e cessioni di appalti fecero tardare notevolmente il proseguo dei lavori, che ripresero soltanto tra il 2011 e il 2012.
Dopo circa sette anni  dall’inizio dei lavori, sono finalmente pronti i nuovi giardini di via Bazzini e i parcheggi sotterranei dovrebbero essere accessibili. L’inaugurazione della riapertura di quella piccola, ma importante area è stata stamattina. Erano molte le persone che sono accorse per documentare l’evento, che, dopo aver aspettato così tanto, sembrava ormai irraggiungibile.
I bambini della zona potranno finalmente tornare a giocare in un giardino vicino a casa, via Bazzini sarà finalmente più scorrevole e gli automobilisti avranno libero accesso ai loro adorati parcheggi.

R.Melocchi

Nessun commento:

Posta un commento